La réserve des Deslioures

Fournel Reserve Des Deslioures Sites Remarquables Chardon Bleu Basic3Essa consiste nella più grande riserva europea di « regina delle Alpi ». Creata nel 1993 dall’ufficio Nazionale delle Foreste « l’Office National des Forêts, ». Un vero e proprio santuario di fiori protetti,registrato nella lista di luoghi naturali « Natura 2000 ».

Fournel Reserve Des Deslioures Sites Remarquables Chardon Bleu Basic4 Fournel Reserve Des Deslioures Sites Remarquables Chardon Bleu Basic

Fournel Reserve Des Deslioures Sites Remarquables Chardon Bleu Basic2La regina delle Alpi é una specie caratteristica della Valle du Fournel ed é per questo che é stata considerata il primo emblema del Parco nazionale degli Écrins. In effetti, la ” regina “ si estende su 40 ettari della vallata, di cui 17 ha appartengono alla Riserva degli Deslioures,che ha permesso di far parte della lista Natura 2000.

La regina delle Alpi, chiamata anche il cardo blù delle Alpi per via delle sue foglie bordate di denti leggermente spinosi (ma non pungenti!), é una specie rara e protetta su scala nazionale. Questa pianta erbacea puo’ miracolosamente vivere un centinaio d’anni .

Oltre alla « regina delle Alpi », nella Riserva biologica degli Deslioures, sono stati registrati quasi 900 varietà di fiori.

La Riserva ha come obbiettivo quello di sensibilizzare i visitatori , non solamente alla bellezza del lugo ma anche alla necessità di proteggere la « regina delle Alpi ». Allo stesso tempo, su iniziativa dell’ONF verrà abilitato un sentiero-scoperta che ha lo scopo di conoscere meglio l’ambiente naturale della alta valle come ed esempio quella di Fournel. L’avrete capito : la Réserve biologique des Deslioures s’impone come uno dei luoghi turistici da non perdere del Parco nazionale.

En somme, la Réserve biologique des Deslioures s’impose comme un atout touristique incontournable : une visite qui vaut le détour !


Crédit photos : Jan Novak Photographie Destinations Écrins