Le Glacier Blanc

Glacier Blanc Pelvoux été Sites Remarquables Basic4Il secondo luogo più visitato dopo il Prato di Madame Carle é il ghiacciaio Bianco su stretta sorveglianza. Un gioiello dei Pays des Écrins, un luogo unico dove la montagna e il ghiaccio fanno tutt’uno ! Un luogo da vedere assolutamente, un’ occasione per vivere un momento magico che é là , proprio davanti a voi...

Glacier Blanc Pelvoux été Sites Remarquables Basic2 Glacier Blanc Pelvoux été Sites Remarquables Basic3

Situato nel cuore del Parco nazionale degli Écrins , nel comune di Pelvoux, il ghiacciaio Bianco, é tappa obbligatoria per tutti quelli che penetrano nei Paesi degli Ecrins.

Glacier Blanc Pelvoux été Sites Remarquables BasicIn passato (XIX sec.), il Ghiacciaio Nero e il Ghiacciaio Bianco, formavano un unico ghiacciaio. Il riscaldamento climatico ha fortemente accellerato la retrocessione di questi due giganti separandoli per costituire oggi giorno due ghiacciai ben distinti.
Oggi, la facciata del Ghiacciaio Bianco si situa a 2300 m d’altitudine ed é facilmente accessibile grazie a un sentiero segnalato che parte dal celebre Pré (Prato) de Madame Carle.
Lo stesso sentiero porta alle grandi espedizioni sul ghiacciaio del massiccio degli Ecrins, come per esempio l’ascensione della Barre et du Dôme des Écrins (punto culminante del massiccio 4102 m).

Ed é proprio a queste altezze (4000) che il ghiacciaio Bianco prende la sua sorgente, ai piedi della maestosa Barre des Ecrins.
Il rifugio del Ghiacciaio Bianco é facilemente raggiungibile offrendovi la possibilità di passare una notte ai piedi del “Gigante” , dove potrete godere di una vista straordinaria e d’una notte ai confini con le stelle. Potrete in seguito continuare verso il rifugio degli Ecrins per l’ascensione delle mitiche cime (Roche Forio, La Montagne des Agneaux...)


Crédit photos : Jan Novak Photography